Tutto quello che devi sapere sui nuovi Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+



BATTERIA – Per quanto riguarda la batteria,
Galaxy S9 monta una unità da 3000mAh mentre il Galaxy S9+ monta
una batteria da 3500mAh.
CONNETTIVITÁ – La connettività degli smartphone
Galaxy S9 offre Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac (2.4/5GHz), VHT80
MU-MIMO, 1024QAM, Bluetooth v 5.0 (LE fino a 2Mbps), ANT+, USB di
tipo C, NFC, GPS (Galileo, Glonass, BeiDou), Enhanced 4X4
MIMO/CA, LAA, LTE Cat.18. Vi è il supporto per i pagamenti in
mobilità su tecnologie NFC e MST.
SICUREZZA E SENSORI – Sia Galaxy S9 che Galaxy S9+
integrano, oltre ad uno scanner dell’iride e un lettore di
impronte digitali montato sul retro sotto la fotocamera, i
sensori: di pressione, accelerometro, barometro, giroscopio, di
Hall, HR, prossimità luce RGB.

Per la sicurezza, oltre allo sblocco tramite PIN e password è
possibile sbloccare sia Galaxy S9 che Galaxy S9+ utilizzando il
riconoscimento dell’iride, dell’impronta digitale, del volto.
Inoltre, per la massima sicurezza, è disponibile
l’autenticazione biometrica multimodale che combina la
scansione dell’iride e il riconoscimento facciale.
AUDIO – Grandi novità e miglioramenti anche per
quanto riguarda l’audio. Sia Galaxy S9 sia Galaxy S9+ vengono
forniti con stereo speakers realizzati con AKG, surround sound
con tecnologia Dolby Atmos (per un suono a 360 gradi) e il
supporto per la riproduzione di audio nei formati MP3, M4A,
3GA, AAC, OGG, OGA, WAV, WMA, AMR, AWB, FLAC, MID, MIDI, XMF,
MXMF, IMY, RTTTL, RTX, OTA, APE, DSF, DFF. I formati video
supportati sono: MP4, M4V, 3GP, 3G2, WMV, ASF, AVI, FLV, MKV,
WEBM. Galaxy S9 e Galaxy S9+ sono i primi smartphone top di
gamma di Samsung con altoparlanti stereo.
ALTRO – Gli smartphone Samsung Galaxy S9 sono i
primi a supportare la nuova app SmartThings di Samsung,
diventando così l’hub centrale per gestire con comodità la
propria casa, in qualunque luogo ci si trovi. La nuova app
SmartThings viene introdotta con Galaxy S9 e Galaxy S9+ e si
connetterà ad altri dispositivi Samsung e non.

I Galaxy S9 sono compatibili anche con la Samsung DeX lanciata
lo scorso anno con Galaxy S8 per collegare uno schermo di
grandi dimensioni al telefono ma anche al nuovo sistema di
alloggiamento DeX Pad, che trasforma i telefoni in una tastiera
touch e un touch pad e consente di espandere l’esperienza
mobile con migliori funzionalità di modifica dei documenti o
giochi a schermo intero. Non mancano le funzionalità del
servizio Bixby, che variano a seconda del paese, con supporto
dei comandi vocali in inglese (Stati Uniti), cinese mandarino e
coreano.
PREZZI E DISPONIBILITÁ – Riguardo prezzi e
disponibilità, Galaxy S9 e Galaxy S9+ sono disponibili in
Italia a partire dal 16 marzo 2018 nelle colorazioni Midnight
Black, Coral Blue e  Lilac Purple al prezzo consigliato da
899 euro e da 999 euro rispettivamente.

Di seguito i modelli e le varianti di Galaxy S9 e S9+
disponibili sul mercato italiano:

– il Galaxy S9 64GB Midnight Black (SM-G960FZKDITV) a 899
euro.
– il Galaxy S9 64GB Lilac Purple (SM-G960FZPDITV) a 899
euro.
– il Galaxy S9 64GB Coral Blue (SM-G960FZBDITV) a 899 euro.
– il Galaxy S9+ 64GB Midnight Black (SM-G965FZKDITV) a 999
euro.
– il Galaxy S9+ 64GB Lilac Purple (SM-G965FZPDITV) a 999
euro.
– il Galaxy S9+ 64GB Coral Blue (SM-G965FZBDITV) a 999
euro.
– il Galaxy S9+ 256GB Midnight Black (SM-G965FZKHITV) a 1.099
euro.
fonte: http://www.pianetacellulare.it/Articoli/Samsung/44420_Samsung-Galaxy-S9-e-S9+-ufficiali-Specifiche-Caratteristic.php