LG G8 arriva al MWC 2019 con riconoscimento facciale veloce e preciso



LG alla fine di questo mese di febbraio lancerà lo smartphone
LG G8, successore di LG G7, che
ricordiamo era stato presentato nel mese di maggio lo scorso
anno. Quest’anno, il G8 sarà svelato il 24 febbraio, giorno in
cui LG terrà la sua
conferenza stampa al Mobile World Congress 2019 a
Barcellona. A confermate l’arrivo di LG G8 al MWC 2019 è stata
LG Electronics comunicando di avere sviluppato
con Infineon Technologies AG una collaborazione per
portare la
tecnologia Time-of-Flight (ToF) sugli smartphone
LG per fornire nelle fotografie misurazioni più
accurate catturando la luce infrarossa che viene riflessa dal
soggetto. 

Nei giorni scorsi, i primi render del presunto LG G8 sono
emersi da @OnLeaks per @91Mobiles. 

LG G8 è atteso con un design quasi borderless con un display da
6.1 pollici che ricopre gran parte della parte frontale (ratio
19.5:9) e con lo schermo che presenta una notch orizzontale
nella parte superiore centrale per ospitare piu’ sensori tra
cui la fotocamera frontale. Stando ai render, LG G8 arriva con
una porta USB di tipo C, con il jack per connettore audio da
3.5mm e con un comparto fotografico posteriore con due sensori
affiancati da un flash a LED. Il chipset potrebbe essere uno
Snapdragon 855 di Qualcomm.
Sulla base del
video-teser condiviso da LG per l’evento del 24 febbraio, in
cui vediamo una mano che si sposta da sinistra a destra su un
foglio di carta facendo comparire la scritta ‘Goodbye Touch’, il
nuovo LG G8 potrebbe consentire ad un utente di utilizzare il
telefono senza toccare il touchscreen mediante l’uso di nuovi
gesti a distanza.

Per quanto concerne i render qui sotto, sono puramente
speculativi dal momento che, ad oggi, specifiche presunte di LG
G8 non sono ancora emerse: il reale LG G8 potrà essere qualcosa
di completamente diverso da cio’ che vediamo nei render.
fonte: http://www.pianetacellulare.it/Articoli/Lg-Electronics/48226_LG-G8-arriva-al-MWC-2019-con-riconoscimento-facciale-veloce-.php