Google Assistente per tradurre conversazioni: come fare



Tra le novità di Google per il suo Assistente presentate
all’inizio di quest’anno al
CES 2019 a Las Vegas c’è stata anche la nuova
modalità “Interprete”, che è ora disponibile,
anche in Italia, su dispositivi Google Home, alcuni
altoparlanti con l’Assistente Google integrato e Smart Display:
possiamo chiedere all’Assistente di tradurre la conversazione
che stiamo facendo con qualcuno che non parla la nostra lingua.
Bisogna solo dire un comando come “Ok/Hey Google, sii il mio
interprete [lingua di traduzione]” per avviare la modalità
Interprete e ottenere traduzioni in tempo reale tra piu’ lingue
in una conversazione vocale, il tutto anche trascritto in tempo
reale se si sta usando uno Smart Display. Ad esempio, si puo’
dire “Hey Google, sii il mio interprete francese” per avviare
la modalità Interprete tra la propria lingua e il francese
durante una conversazione vocale.

Lingue supportate.
Al momento del lancio (febbraio 2019), la modalità interprete è
supportata in inglese, francese, tedesco, italiano, giapponese
o spagnolo. Dopo aver attivato la modalità interprete è
possibile chiedere all’Assistente Google di tradurre tra queste
altre lingue: Ceco, Danese, Olandese, Inglese, Finlandese,
Francese, Tedesco, Greco, Hindi, Ungherese, Indonesiano,
Italiano, Giapponese, Coreano, Mandarino, Polacco, Portoghese,
Rumeno, Russo, Slovacco, Spagnolo, Svedese, Thailandese, Turco,
Ucraino, Vietnamita.

Dispositivi supportati.
E’ possibile usare l’Assistente Google per tradurre
conversazioni su questi dispositivi compatibili: tutti gli
altoparlanti Google Home, alcuni altoparlanti con Assistente
Google integrato, tutti gli smart display.

GUIDA: Come tradurre una conversazione usando
l’Assistente Google
Richiama l’Assistente Gogole con “Ok Google”, quindi dai un
comando, ad esempio “Devi essere il mio interprete francese /
Aiutami a parlare spagnolo / Traduci dal polacco
all’olandese / Interprete cinese / Attiva la modalità
interprete. Se non hai identificato le lingue, scegli le
lingue che vuoi usare. Quando senti il suono, inizia a parlare
in una delle lingue, non serve passare da una lingua all’altra
per far funzionare la modalità interprete. Su uno smart display
puoi vedere e sentire la conversazione tradotta. I comandi
che consentono di interrompere l’uso della modalità interprete
sono: Interrompi / Chiudi / Esci. Su uno smart
display puoi anche scorrere da sinistra verso destra per
interrompere la modalità interprete.

Risoluzione dei problemi con la modalità
Interprete.Se non riesci ad avviare la modalità interprete,
controlla quale comando stai usando e assicurati di utilizzare
uno dei comandi sopra elencati per avviare la modalità
interprete. I seguenti comandi non avviano la modalità
interprete: Parla [lingua] / Sai parlare [lingua]? / Traduci
[lingua]. In alternativa, prova a controllare il tipo
dispositivo: la modalità interprete non funziona con alcuni
altoparlanti non creati da Google, quindi contatta il
produttore per sapere se la modalità interprete funziona con il
tuo dispositivo.Se l’Assistente Google non ti capisce, ricorda che devi
sentire un suono dopo ogni traduzione vocale, se parli prima di
sentire questo suono il dispositivo potrebbe non rilevare
quello che dici. In alternativa, controlla che il dispositivo
possa sentirti, quindi resta vicino al dispositivo e limita il
numero di altre conversazioni vicine (ad esempio abbassa il
volume del televisore o della radio se si trovano nelle
vicinanze).Se la funzionalità interprete non traduce quello che
dici, parla in modo chiaro articolando le parole e
limitando il rumore extra in modo che il dispositivo possa
stabilire in quale lingua stai parlando. E ancora, controlla la
pronuncia perchè se traduci tra due lingue che hanno le stesse
parole il dispositivo potrebbe non essere in grado di capire
quale lingua si sta parlando. Ad esempio, per tradurre la
parola “bueno” dallo spagnolo all’inglese, ma si usa un accento
inglese, il dispositivo potrebbe tradurre dall’inglese allo
spagnolo: in questo caso sentirai la parola spagnola “bueno” al
posto della parola inglese prevista “good”.Se la funzionalità interprete non si disattiva, prova
uno dei comandi di interruzione sopra elencati in italiano o
nella lingua in cui vuoi tradurre. Se il dispositivo traduce il
comando di interruzione anziché eseguirlo, prova con un altro
comando.
fonte: http://www.pianetacellulare.it/Articoli/Google/48343_Google-Assistente-per-tradurre-conversazioni-come-fare.php